martedì 27 settembre 2016

Solo 25 fagioli!

E chi glielo dice a quei 25 fagioli che sono rimasti solo loro??
75 sono già passati dillá!

Somma soddisfazione.
Si, ho perso 7,5 kg e all'obiettivo prefissato ne mancano solo 2,5... Non ci credo nemmeno io, ma la fagiolata parla chiaro!! 

lunedì 26 settembre 2016

M.I.F. mesi 2

...lo ammetto, sono tornata al lavoro e non ho più nemmeno il tempo di respirare.

Questo significa che:
  1. Resta la regola di "zero fuori pasto"
  2. Non ce la faccio a muovermi una volta a casa. Non che sia materialmente impossibilitata, ma NON MI VA! Devo ammettere che ho iniziato a seguire il Gruppo Work-out Italia, sia su FB che direttamente on-line e vedere tanta gente che si impegna per perdere peso e soprattutto ci riesce, fa venire voglia di muoversi e mettercela tutta, ma dopo una settimana di mezz'ora di attività fisica al giorno, mi sono arenata. Tento di riprendere il prima possibile, ma con Simone non ci riesco, mi da il tormento, senza contare che se faccio addominali mi monta sopra o, peggio, mi si siede in faccia... quando va a dormire sono tipo MORTA-DI-SONNO-CHE CAMMINA e nonostante lo abbia fatto tre sere di fila, NU JE LA POSSO FA... La mia mente malsana sta pensando di alzarmi prima la mattina... il programma durerebbe 13 settimane, se non si muore prima e sul sito ci sono i video degli allenamenti, che durano una Trentina di minuti ognuno...
    Programma Body Revolution.

    Sabato Matrimonio: ho preso solo mezzo Chilo, sono stata bravissssssssima (se calcoliamo che tra fritti e formaggi non mi sono risparmiata nulla!).

giovedì 15 settembre 2016

M.I.F. e che forma!!


TRENTA DICO TRENTA GIORNI 
da quando ho iniziato la detossinazione e ho dato un bello scossone al mio corpo e al mio modo di mangiare.
Zero spuntini, Zero cibo spazzatura, Tanta acqua e purtroppo Zero movimento (che secondo me avrebbe aiutato ancora!).
Aggiunta aloe la mattina e sostituito un pasto con un preparato proteico a base di latte di soia e vitamine.
Persi 6,2 kg e taaaanti cm.
Certo le tette so un po di meno, ma anche tutto il resto e sto decisamente meglio!!
Dajè!
I barattoli applaudono!


martedì 13 settembre 2016

M.I.F. Giorno 49

Finalmente un'altro mezzo chilo perso.
Vi aggiornerò ogni settimana.
Basta pesarmi tutti i giorni, che è sbagliato, ma nel mio caso mi da motivazione!!
Dajè!

lunedì 12 settembre 2016

Pasta di Sale

In un pomeriggio uggioso come quello di ieri bastano:
- 1 bicchiere di sale
- 1 bicchiere d'acqua tiepida
- 2 bicchieri di farina
Coloranti alimentari a piacere.


La pasta di sale è facile da fare, non è tossica e si mantiene nei sacchetti del surgelatore!
Poi se ti viene fuori un'opera d'arte che vuoi tenere, accendi il forno a 50' e fai asciugare la creazione! 


lunedì 5 settembre 2016

M.I.F giorno 41 (credo)

Questa immagine presa dal Web, rende perfettamente la mia idea di "Movimento".
Detto questo da oggi sono in ferie per inserire di nuovo al nido Simone.
Conto di sistemare tutta casa e fare un mare di cosette rognose che non riesco mai a fare lavorando.
Cominciamo con il Decluttering.
Oggi inizio dal bagno.
Questo il mio concetto di movimento. Lavo, sistemo, butto e pulisco.
Per me può bastare.
Lo so che esistono programmi di 7 minuti, lo so che basta poco al giorno, lo so, lo so, lo so, ma
MI FA SCHIFO.

Ecco.
Comunque, corro a declutterizzare il bagno che alle 12.30 vado a prendere il mio principe!


sabato 3 settembre 2016

M.I.F. Giorno 39, giro di Boa


I miei barattoli infami, alleati della bilancia, dicono che siamo arrivati al giro di boa!
Metà peso da perdere +1 fagiolo sono già passati nell'altro barattolo!!
Gioia, tripudio e soddisfazione!


DAJE!

giovedì 1 settembre 2016

M.I.F. Giorno 37

Perso un'altro mezzo chilo.

Alla fine ho ridotto di molto la fame nervosa, forse vedermi meglio mi fa essere più tranquilla. Non saprei.
Fatto sta che la smania famelica sta diminuendo.
Niente fuori pasto.

Unico Neo.
HO VOGLIA DI PIZZA!!

Sabato sera una pizzetta "leggera" me la concedo. Love! 

martedì 30 agosto 2016

Addio jeans ciccioni!

Prendi i jeans che per la troppa ciccia hai sfondato tra le cosce, due paia.
Falli a quadratoni:


 Poi prendi la macchina da cucire e taaaanta pazienza (a dire la verità ci vuole più pazienza a tagliare i jeans in quadrati).


E dopo un'oretta di cuci e incrocia rimetti a nuovo i cuscini del divano!


Addio jeans! Benvenuti cuscini fashion!

sabato 27 agosto 2016

La fame nervosa...

..è infame.
 
Ti prende all'improvviso e quando ti sei accorto che non avresti dovuto, ormai è troppo tardi.
 
La mia fame nervosa di solito mi assale quando torno dal lavoro, sono stanca, alle volte stremata, devo fare un sacco di cose (e alle 17.00 il pensiero di dover cominciare la giornata casalinga dopo aver affrontato 8 ore di giornata lavorativa è veramente devastante) e ho mio figlio che non mi vede da tutto il giorno e vogliamo stare insieme (sì, vogliamo, perché anche io ho un bisogno immenso di stare con lui).
Con questo stato d'animo, spesso, la fame nervosa prende il sopravvento; magari, nonostante tutte le cose da fare, il tavolo pieno di buste della spesa da sistemare, la lavatrice che grida vendetta e i panni da stirare, mi siedo sul divano e mangio. Posso mangiare qualsiasi cosa in questi momenti, basta saziare lo sconforto con qualcosa da sgranocchiare. Si basta che "sgranocchi e faccia rumore" e io vado in un'altra dimensione.
Quando mi rendo conto di cosa e soprattutto quanto ho mangiato, è troppo tardi.
Mi salvo solo se non accendo la TV, altrimenti sono finita.
 
In questi giorni in cui sto imparando a dire di no a questo comportamento, faccio così:
  • divano bannato, concesso solo dopo cena quando Simone dorme e la cucina è già in ordine;
  • ordine: sono una maniaca dell'ordine e quindi mi metto subito a ri-ordnare il disordine che il nostro rientro a casa ha generato: cerco subito di mettere a posto borsa, chiavi, scarpe... giochi di Simone e inizio qualche faccendina;
  • se proprio ho bisogno di riposare (riesco solo se Simone non ha dormito pomeriggio e fa la sua ninna pomeridiana la mio rientro), vado in camera e mi sdraio sul letto, silenzio;
  • se ho fame, bevo. Bevo acqua o una tisana. Non mi da la soddisfazione di un bel pacchetto di cracker salati, ma bevo e penso: ecco, al posto di quelli metto taaaaaaaanta acqua.
Non è facile. Ce l'ho fatta per 35 giorni e conto di non mollare. Dajè!

M.I.F. giorno 35

...non so se sia il fatto di sentirmi o di vedermi meglio a darmi la spinta ad andare avanti in questa avventura.
Ad adesso ho un mese di lavoro su me stessa, in realtà già iniziato da qualche giorno, che arriverà al 24 settembre.
Non credo di riuscire a perdere tutti i restanti 6 kg che mi mancano per arrivare la mio peso forma, ma so per certo che questi sono gli obiettivi che mi sono prefissata:
  • perdere 6Kg
  • non cedere alla tentazione dei fuori pasto (mi sento disintossicata al momento dalla bramosia del cibo "extra", ma mi conosco e ricaderci è un attimo;
  • cercare di muovermi un po', prevedere un momento della giornata in cui faccio "movimento puro" che non sia pulire il bagno o correre a fare la spesa.
  • mangiare sano e su questo mi sto già impegnando.
Ce la posso fare.