martedì 25 novembre 2008

stanca ma felice

Eccomi qui che arranco in questa giornata iniziata troppo presto per i miei gusti, per le mie scorribande serali sul divano a seguire l'Isola, per vedere se poi avrebbe vinto chi volevo vincesse... Non che ami l'isola, certo ne vorrei una tutta mia, ma la curiosità è donna e questo basta.

Eccomi qui, che dopo l'agguato di ieri ho ricominciato con altri esperimenti. Ho prodotto belle cose e ne sono davvero entusiasta, brava elis@! L'agguato ovviamente era per vedere se nella solitudine romana dovuta all'assenza americana, io avessi davvero prodotto qualcosa... malfidati. Ma alla fine lo sapevo, è bastato solo giocare d'anticipo. Ho vinto io stavolta, anche se so, che con il capo non si vince mai, ho decisamente vinto io:

STUPORE 3 - MALAFEDE 0

E tutti di corsa negli spogliatoi, col sorriso negli occhi e l'orgoglio a 3.000.

Eccomi qui a guardarmi le foto del nostro nipotonzolo "ciondolino", come lo chiama la mamma, che più tondo e bello non ce n'è.

Eccomi qui decisamente stanca... avrei bisogno di un mese in Australia per riprendermi, ma devo dire che non posso fare a meno di assaporare questa sensazione di benessere. Sono serena, soddisfatta di me stessa, sto bene... mi sento amata e sento di amare come non ho mai amato.

Eccomi qui, alla fine non ho nulla, il mio lavoro è precario, non ho una casa, ho qualche soldino da parte, sempre troppo pochi per comprarne una, ma non mi manca niente e vorrei tanto dire al mondo che, nonostante tutto, SONO FELICE.

2 commenti:

samuele.nardini ha detto...

kiss!kiss!

Disegno Fuliggine ha detto...

è lo spirito giusto, Elisa ^__*